27 dicembre 2023: Transito nel Canale di Suez e Mar Rosso – aggiornamenti

A seguito della situazione di crisi del Mar Rosso e dei recenti accadimenti nell’area, aggravatisi in conseguenza degli attacchi ai mercantili e del coinvolgimento del traffico marittimo merci, molte compagnie di navigazione hanno deciso di dirottare temporaneamente le rotte delle proprie navi per evitare il rischio connesso al transito nel Canale di Suez, con il conseguente incremento dei tempi di transito e dei costi.

Questa situazione avrà un impatto notevole sulla catena logistica mondiale e sono già stati annunciati aumenti tariffari (surcharges), che saranno applicati anche alle prenotazioni  già in essere(booking aperti).

La situazione è in continua evoluzione e potranno esserci cambiamenti repentini senza preavviso (apprendiamo sempre dalle compagnie di navigazione) ma sarà nostra cura tenervi prontamente aggiornati sulle eventuali variazioni e novità.

Restiamo a disposizione per qualsiasi informazione, grazie

Articolo precedente
Roma, 14 settembre 2023: Eventi a Cuba – Presentazione in Ambasciata
Articolo successivo
31 Dicembre 2023: ITALIA CARGO® augura buon 2024!